Pittura per piastrelle

Rinnova le tue piastrelle con la pittura per piastrelle EPODEX

Con la pittura per piastrelle, EPODEX TILE PAINT, puoi trasformare facilmente le tue piastrelle in pochi semplici passi! Con questo prodotto, non c’è bisogno di intraprendere lavori di ristrutturazione per rimuovere le vecchie piastrelle. Dipingi semplicemente le tue vecchie piastrelle del bagno o della cucina per dar loro un aspetto moderno. La nostra vasta gamma di colori assicura che troverai il colore perfetto per il tuo arredamento.

Pittura per piastrelle EPODEX: Facile applicazione per un risultato perfetto

Le vecchie piastrelle della tua cucina non ti piacciono più? Vuoi rinnovare il tuo bagno senza grandi lavori? Allora abbiamo una soluzione pratica e conveniente per te! Con la nostra pittura professionale per piastrelle dai alle tue vecchie piastrelle un nuovo look in poco tempo. È molto facile da applicare ed è adatto anche ai principianti. Scegliendo la pittura per piastrelle EPODEX, risparmierai sui costi perché potrai facilmente rinnovare le tue piastrelle da solo. Prima di iniziare, basta decidere se hai bisogno di TILE PAINT 1K a base acrilica (ideale per pareti senza contatto permanente con l’acqua) o della pittura TILE PAINT 2K a base di resina epossidica (ideale per piastrelle soggetti a usura frequente). In seguito, tutto quello che devi fare è selezionare il colore o i colori che ti piacciono dalla nostra gamma di paste WB PIGMENT. Tutte le nostre paste di pigmento sono miscelabili, permettendoti di creare esattamente il tono di colore che desideri.

Daniele Malvuccio
Daniele Malvuccio
Hai domande? Sono felice di aiutarti!
Kiyoh

TOP Recensioni
9,3 da 10

MOLTO BUONO
˂

Come dipingere le piastrelle

È importante preparare bene le piastrelle prima di dipingerle. Prima di iniziare, assicurati che le tue piastrelle siano intatte, preferibilmente senza crepe o rotture. Le piastrelle danneggiate devono essere riparate prima, per esempio con uno stucco epossidico.

In pratica, le piastrelle dovrebbero essere leggermente levigate con carta vetrata e poi pulite prima di essere dipinte con la pittura per piastrelle. Per far sì che la vernice aderisca perfettamente e che il risultato sia duraturo, la superficie dev’essere ruvida, pulita e priva di grasso. Applica TILE PAINT seguendo le istruzioni sulla pagina del prodotto.

Compatibilità della pittura e delle fughe delle piastrelle

A differenza di un pavimento in resina epossidica completamente privo di giunture, le pareti e i pavimenti piastrellati hanno delle fughe che non possono essere ignorate. È molto importante sottolineare che la pittura per piastrelle non aderisce alle fughe in silicone. È quindi consigliabile rimuovere completamente le fughe di silicone prima di dipingere le piastrelle e poi rifarle dopo la verniciatura.

Invece fughe acriliche e fughe di malta possono essere ridipinte con la pittura per piastrelle senza alcun problema. Si raccomanda di scegliere la dimensione del rullo in base alle dimensioni e alla forma delle piastrelle. Per dipingere le fughe e gli angoli, si può usare un pennello.

Pittura per piastrelle per pareti e pavimenti

Le nostre pitture per piastrelle sono molto coprenti, quindi una o due mani sono di solito sufficienti per coprire completamente le tue piastrelle. Tuttavia, può essere necessario applicare più mani se vuoi cambiare drasticamente i colori, per esempio, se si vuole dipingere le piastrelle nere di bianco. Alla fine, potrai rinnovare le tue piastrelle senza polvere o rumore di macchinari!

Bisogna notare che non tutte le piastrelle sono uguali. Per i pavimenti, raccomandiamo l’uso della nostra pittura bicomponente per piastrelle TILE PAINT 2K. I pavimenti sono soggetti a usura frequente e quindi richiedono una pittura per piastrelle molto resistente e duratura. Per il rivestimento di pareti, è sufficiente TILE PAINT 1K, a meno che la parete non sia in costante contatto con l’acqua.

Languages